ADA-convergent-marketing

CONVERGENT MARKETING®

Mobile, Social e Intelligenza Artificiale: il marketing nell’era della convergenza digitale

Mobile, Social Media e Intelligenza Artificiale oggi hanno un impatto fortissimo nel mondo del marketing e della comunicazione. Ognuno di questi “mondi” influenza a suo modo la vita delle persone e ne condiziona le scelte.

Mobile

I professionisti di Digital Marketing lo sanno bene: il Mobile supera di gran lunga il desktop!

La maggior parte del traffico sui siti web e sui social media di tutto il mondo proviene da smartphone, diventato ormai l’oggetto da cui le persone non si separano mai. Gli utenti utilizzano i propri dispositivi mobile in qualsiasi momento, indipendentemente dal luogo fisico in cui si trovano, rendendosi così facilmente raggiungibili anche quando sono in movimento. Da strumento di comunicazione personale, lo smartphone è diventato una vera e propria estensione dell’identità individuale all’interno della web community.

Anche i dati lo confermano: i consumatori sono sempre più Mobile! Più di 3,908 miliardi di utenti sono presenti online ogni giorno da smartphone. E le motivazioni che spingono ad utilizzarlo così tanto non sono un mistero per nessuno. La necessità di avere sempre tutto a portata di mano e la comodità di ottenere rapidamente le informazioni che cerchiamo, sono cose comuni a tutti noi.

Social

I Social Media sono il luogo dove le persone trascorrono la maggior parte del proprio tempo. Grazie alla diffusione del Mobile e ai dispositivi di ultima generazione, gli utenti sono sempre connessi e attivi sui social network, in ogni momento e in qualsiasi luogo. Un aspetto rilevante di questo fenomeno è che la possibilità di condividere pensieri e opinioni con altri utenti ha reso il consumatore più consapevole delle proprie esigenze e del ruolo che riveste nel mercato. Stiamo parlando di una fonte inesauribile di dati e informazioni che rappresenta lo specchio delle reali abitudini dei consumatori e a cui è impossibile rinunciare.

La fruizione dei Social Network avviene oggigiorno prevalentemente da smartphone e i dati sono chiari: 3,179 miliardi di persone accedono ai Social Network da Mobile!

Artificial Intelligence

Negli ultimi anni il rapporto tra Social Media e Intelligenza Artificiale si è intensificato sempre di più. Soprattutto in seguito all’apertura di Facebook Messanger al chatbot. Gli assistenti virtuali attivi su Messanger sono circa 200.000 e hanno permesso ai brands di migliorare la propria customer experience. Il Mobile ha senz’altro agevolato la diffusione dell’Intelligenza Artificiale nel marketing, rispecchiando perfettamente le esigenze delle persone: velocità e semplicità di interazione.

Gli ambiti di applicazione degli assistenti virtuali potenziati dall’AI sono diversi: dalla Lead Generation, al customer service, fino alla possibilità di guidare l’utente lungo il processo d’acquisto. Ma il vero valore aggiunto dei chatbot consiste nella loro capacità di analizzare e interpretare la grande quantità di dati e informazioni che gli utenti lasciano in rete, traducendoli in metriche e KPIs utili per il business.

È chiaro, quindi, che Mobile, Social Media e Intelligenza Artificiale siano inevitabilmente collegati e che comunichino tra loro integrandosi e contaminandosi in un flusso continuo di dati e informazioni. Presi singolarmente rappresentano strumenti utilissimi per i marketers, ma è solo grazie all’interconnessione fra ognuno di essi che emerge il loro vero potenziale. Proviamo ad immaginare questi tre mondi digitali come pezzi di un puzzle che, una volta uniti fra loro, si completano a vicenda dando vita ad un incastro perfetto.

Facciamo un passo indietro. Fino a pochi anni fa erano i brand a cercare il contatto con i consumatori, attraverso “comunicazioni push” che non prendevano in considerazione le reali esigenze del singolo utente. Ma con la nascita dell’Inbound Marketing si è avuto un vero e proprio cambio di rotta. Nel pianificare le strategie di marketing siamo passati da un orientamento al prodotto ad un orientamento al cliente, rendendo il consumatore il vero protagonista del mercato.

Tuttavia l’Inbound marketing, per quanto efficace e capace di garantire ottimi risultati, ha un limite: è stato costruito su misura per un mondo desktop.

Ma nell’era del digitale i cambiamenti sono all’ordine del giorno e oggi non c’è alcun dubbio che internet sia Mobile. È attraverso gli smartphone che le persone navigano sul web, si connettono ai social network ed entrano in contatto con i brands conversando con loro per mezzo dei chatbot. Questo non vuol dire che l’Inbound marketing sia ormai superato, ma non c’è dubbio che sia necessario un potenziamento nelle sue caratteristiche più importanti. Un’evoluzione inevitabile per stare al passo con i tempi che vengono scanditi dai consumatori. Ecco che fa la sua comparsa il CONVERGENT MARKETING®.

 

Più che di rivoluzione, bisognerebbe parlare di una vera e propria evoluzione. La crescente diffusione del Mobile, dei Social Media e dell’Intelligenza Artificiale ha radicalmente cambiato i comportamenti delle persone. Di conseguenza, il Marketing Digitale deve adeguarsi alle loro nuove abitudini secondo logiche diverse.

 

Che cos’è ilCONVERGENT MARKETING®?

Il CONVERGENT MARKETING® è un insieme di strumenti e strategie con cui viene generato interesse, coinvolgimento e conversione, raggiungendo il singolo utente con la comunicazione per lui più utile e pertinente. Alla base delCONVERGENT MARKETING® c’è l’interconnessione tra i contenuti, creati nativamente per il dispositivo più usato dalle persone (lo smartphone) e distribuiti in ottica multicanale. Questo permette di offrire all’utente esperienze di contatto personalizzate ed interattive, senza soluzione di continuità e senza rendere necessario il passaggio da un dispositivo all’altro.

 

Il passaggio da “inbound” a “convergent”

Puntando sul legame tra i 3 macro mondi che stanno riscrivendo le regole del marketing – Mobile, Social Media e AI – è necessario partire dal presupposto che al centro di tutto ci sono i bisogni del consumatore! Per mantenere sempre viva la sua attenzione e conquistare la sua fiducia è importante creare flussi di comunicazione che si susseguano ininterrottamente, in cui contenuti coinvolgenti ed emozionali si mixano con l’AI e la marketing automation. A chiudere il cerchio, la misurazione in dettaglio dei risultati raggiunti attraverso un’accurata analisi dei dati.

 

ADA-convergent-marketing2


Diventa fondamentale creare strategie in cui Mobile, Social Media e Intelligenza Artificiale si combinano tra loro per garantire all’utente la migliore esperienza possibile.

In questo modo l’utente viene raggiunto da un flusso interattivo di contenuti tra loro collegati, che lo guidano nel raggiungimento dei propri obiettivi. È finita l’era in cui i canali erano separati e ogni singola attività era a se stante. Oggi è importante creare continuità, considerando ogni canale non più separato dall’altro, ma come un touchpoint collegato ad un altro touchpoint, con lo scopo di raggiungere un solo risultato: trasformare uno sconosciuto, non in un semplice cliente, ma in un vero e proprio ambasciatore del brand.

Nasce quindi un nuovo concetto di interazione tra brand e utenti che coinvolge strumenti, contenuti e canali di comunicazione. Il CONVERGENT MARKETING® è una metodologia che permette di avere una visione chiara delle abitudini dei consumatori, disegnare profili accurati e dettagliati di ciascun cliente e raggiungere ognuno di essi con una comunicazione più efficace e a costi minori.

Richiedi una demo

Scopri come aumentare il tuo fatturato. Richiedi una demo gratuita.