Black Friday e Cyber Monday 2019: strategie di marketing online per massimizzare le vendite

Black Friday e Cyber Monday sono due date importanti nel calendario di vendita di ogni azienda. E non c’è da stupirsi: nel 2018 sono stati registrati numeri record.

Ecco, per esempio, i dati raccolti da Shopify sulle vendite relative al weekend dal Black Friday al Cyber Monday 2018. I dati sono relativi a un campione di oltre 600.000 negozi con sistema e-commerce Shopify:

  • Miliardi di dollari totalizzati: 1,5
  • Picco di ordini ricevuti al minuto: 10.978 ordini
  • Picco di fatturato al minuto: 870.000 dollari
  • Vendite registrate su dispositivi mobile: 66%
  • Vendite registrate da desktop: 34%

Per incoraggiare il consumo e rendere questi due eventi redditizi, le aziende possono definire chiaramente la loro strategia di marketing online.

Quest’anno il Black Friday sarà venerdì 29 novembre e il Cyber Monday, lunedì 2 dicembre.

 

11 pratiche di successo per le campagne Black Friday e Cyber Monday

  1. Usa parole d’impatto. I tuoi annunci devono contenere espressioni d’effetto come: esclusivo, gratuito, opportunità, ora, soluzione, facile, garantito, regalo, soluzione o approfitta.
  2. Consegna i prodotti gratuitamente. La “spedizione gratuita” è una strategia di marketing che attrae i consumatori. É preferibile dunque aumentare un po’ il prezzo del prodotto, ma offrire la consegna gratuita. Puoi anche garantire la spedizione gratuita fissando un importo minimo d’acquisto.
  3. Fai esplodere l’open rate delle tue email. Parti da un oggetto dell’email intrigante e comunica in anticipo ai contatti della tua mailing list gli sconti e le promozioni che li attendono.
  4. Offri sconti a cifre tonde. Punta su sconti del 10%, 25%, 50%… e scarta i numeri impossibili (14% o 27%…) che sono difficili da calcolare e possono far desistere i tuoi potenziali acquirenti. Una raccomandazione: offri sconti superiori al 35% in modo che i clienti percepiscano queste date come opportunità di acquisto uniche e imperdibili.
  5. Interagisci sui social media. Il Black Friday 2017 è stato commentato fino a un milione e mezzo di volte sui social. É quindi indispensabile che il tuo brand sia presente su queste piattaforme.
  6. Sfrutta il countdown. L’utilizzo di un conto alla rovescia sul sito web o nella campagna e-mail può dare la sensazione di un limite temporale e quindi incoraggiare all’acquisto. La data di scadenza dell’offerta crea un senso di urgenza nel cliente, che agirà in fretta pur di non perdere un’occasione “unica”.
  7. Emoziona. Sappiamo già che le emozioni sono un ingrediente essenziale in una campagna. Poiché il Black Friday e il Cyber Monday sono progettati per anticipare lo shopping natalizio, puoi fare riferimento a queste date speciali quando scrivi il tuo messaggio promozionale.
  8. Imposta diversi sconti. Non limitarti ad un solo sconto: puoi offrire diverse promozioni a seconda del tipo di prodotto o del profilo del consumatore (se è membro/abbonato o meno).
  9. Promuovi il Black Friday e il Cyber Monday. Le strategie di cross-selling per queste due date possono funzionare molto bene. Offri ai consumatori promozioni correlate, come ad esempio uno sconto se scelgono di acquistare prodotti diversi in entrambi i giorni.
  10. Scegli il video. Il video è uno dei formati più attraenti, facile da fruire e molto apprezzato soprattutto dal pubblico più giovane. Puoi creare video pubblicitari per generare maggiore engagement e includerli sul tuo sito web, blog o sui social network (non dimenticare le storie!).
  11. Pubblicizza lo sconto in modo accattivante. Jonah Berger nel suo libro “Contagious: Why Things Catch On” spiega “La regola dei 100“, ovvero, se il prodotto costa meno di 100 € è meglio presentare lo sconto in percentuale; se il prodotto costa più di 100 € è preferibile applicare lo sconto in euro. Nonostante le due opzioni siano esattamente equivalenti, dalla ricerca del professor Berger emerge che i due modi di presentare la stessa offerta abbiano un effetto diverso sui consumatori. È sempre meglio comunicare il numero più alto, perché in questo modo il consumatore percepirà che lo sconto come più alto.

Richiedi una demo

Scopri come aumentare il tuo fatturato. Richiedi una demo gratuita.